OcchioAlBlog

BAMBINI ED OCCHIALI DA SOLE

occhiali-bambini.jpg

Gli occhi di ciascuno di noi, a qualunque età, sono esposti ad eventuali danni da raggi ultravioletti. Il rischio coinvolge soprattutto bambini e ragazzi e per una duplice ragione:

  • Trascorrono buona parte del loro tempo all’aria aperta.
  • Le loro strutture oculari sono ancora in crescita e dunque estremamente delicate.

È importante perciò iniziare a proteggere gli occhi già in tenera età, poiché gli eventuali danni da raggi UV possono diventare cumulativi ed irreversibili. Ecco perché anche i bambini devono indossare gli occhiali da sole e magari un cappello per assicurare una protezione ancora più efficace.

Sopratutto gli occhi dei bambini e dei ragazzi vanno protetti conocchiali di qualità sicuramente dotati di lenti infrangibili e possibilmente grigie o marroni, in quanto in grado di filtrare i raggi UVA-UVB-UVC al 100%, senza interferire con la percezione dei colori.

La scelta dovrà protendere verso delle montature resistenti, leggere e maneggevoli; possibilmente senza parti metalliche che possano causare traumi oculari in caso di rottura. Devono avere un frontale con anelli ben centrati, tale da assicurare un campo visivo ampio e uniforme, con copertura pressoché globale dell’occhio, e una lunghezza delle aste adeguata al volto, onde evitare che l’occhiale scivoli sul naso o prema contro le tempie.

Il materiale infine dovrà tener conto della pelle del bambino in modo da prevenire allergie e non dovrà deformarsi al calore del sole.