Ortottica

L’Ortottica è un ramo dell’Oftalmologia che si occupa dei deficit muscolari, innervazionali e sensoriali che colpiscono l’occhio e della loro riabilitazione. In particolare gli esami ortottici sono volti all’identificazione delle anomalie della visione binoculare come lo strabismo o l’ambliopia, in età pediatrica, e la diplopia che colpisce il sistema nervoso centrale in età adulta. L’Ortottica si integra con l’Oculistica mediante l’esecuzione di tecniche diagnostiche.

Chi è l’ortottista?

E’ un professionista sanitario che lavora in campo oculistico con molti ambiti di intervento: preventivo, riabilitativo e diagnostico. Si occupa, infatti, con appositi test e strumenti di verificare i disturbi motori della visione, che sono tipici nei bambini in età scolare e prescolare, di lavorare sulla prevenzione e con precisi esercizi ortottici di riabilitare l’occhio al suo corretto funzionamento dopo un trauma, un operazione chirurgica o una patologia.