OcchioAlBlog

Le montature più trendy di occhiali da vista 2021.

La creatività nel 2021 dà vita a modelli di occhiali da vista per donna che presentano caratteristiche diverse ma che si fondano bene insieme. Un esempio? Matrimonio idilliaco per quelle montature che uniscono il metallo, spesso definito freddo, con l’acetato, che invece viene ritenuto caldo. Un connubio da cui nascono occhiali da vista unisex. Anche il titanio è tra i materiali preferiti per gli occhiali del 2021, leggero, elegante e perfetto soprattutto nelle tonalità argento, nero e grigio. L’acetato non passa mai di moda, ma in questo caso è bene giocare con i colori.

Continua a leggere

OICLAB, la collezione eyewear di Occhiali in Cantiere.

Quello che contraddistingue noi di Occhiali in Cantiere è l’innovazione, non riusciamo a stare fermi un attimo. Anzi non ci fermiamo proprio mai. Ci siamo sempre definiti irrequieti, dinamici, in continua evoluzione. Ci piace inventare, ma soprattutto innovare.

Questa forza creativa che abbiamo ci ha portato a fare un nuovo passo in avanti (o forse più di uno) nel nostro progetto etico o a dare vita a un progetto nuovo, dipende sempre da che punto di vista guardiamo la cosa.

Continua a leggere

Ad ogni naso il suo occhiale

Ad ogni naso il suo occhiale.

Comprare un nuovo paio di occhiali da vista tenendo conto solo dei propri gusti personali o delle ultime tendenze non sempre funziona. Alle volte si rivela una scelta azzardata di cui potremmo pentirci.

Quando compriamo un occhiale da vista o da sole bisogna tenere conto, proprio come i vestiti, della sua taglia, della forma del nostro viso, dei capelli e del naso… eh sì anche del naso.

Continua a leggere

BONUS VISTA DI OCCHIALI IN CANTIERE

Il bonus occhiali da vista è realtà. Come tanti già sanno il contributo sotto forma di voucher di 50 euro è stato approvato in via definitiva con il testo della Legge di Bilancio 2021 ed è pertanto legge. Ma a quanto pare per definire le modalità esatte di richiesta, di partecipazione e le condizioni di accesso, occorrerà attendere il decreto attuativo. Quello che già si sa è che il bonus non sarà sotto forma di detrazione fiscale dietro presentazione della ricevuta d’acquisto ma di sconto immediato al momento dell’acquisto stesso, spendibile nell’arco di tre anni, entro il 2023.

Continua a leggere