Occhiali in Cantiere - 22 aprile - Earth Day - Giornata Mondiale della Terra
OcchioAlBlog

22 aprile - Earth Day - Giornata Mondiale della Terra

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia.

L'Earth Day prese forma nel 1969 a seguito del disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio dal pozzo della Union Oi al largo di Santa Barbara, in California. Fu il senatore statunitense Gaylord Nelson (e ancor prima il presidente John Fitzgerald Kennedy) a volere e promuovere questa giornata portando le questioni ambientali all'attenzione dell'opinione pubblica e del mondo politico. Questa la sua dichiarazione decisa: “ Tutte le persone, a prescindere dall'etnia, dal sesso, dal proprio reddito o provenienza geografica, hanno il diritto ad un ambiente sano, equilibrato e sostenibile ”.

Il 22 aprile 1970 , ispirandosi a questo principio, 20 milioni di cittadini americani si mobilitarono per una manifestazione a difesa della Terra. E così l'Earth Day prende la sua data ufficiale proprio da quel 22 aprile 1970 e ogni anno coinvolge fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo

La Giornata della Terra diede una spinta determinante alle iniziative ambientali in tutto il mondo. Nel 2000, grazie alla diffusione di internet, lo spirito fondante dell'Earth Day ed in generale la celebrazione dell'evento vennero promosse a livello globale e l'evento che ne conseguì riuscì a coinvolgere oltre 5.000 gruppi ambientalisti al di fuori degli Stati Uniti, raggiungendo centinaia di milioni di persone, e molti noti personaggi dello spettacolo come l'attore Leonardo di Caprio.

Nel corso degli anni la partecipazione internazionale all'Earth Day è cresciuta superando oltre il miliardo di persone in tutto il mondo: è l'affermazione della “Green Generation”, che guarda ad un futuro libero dall'energia da combustibili fossili, in favore di fonti rinnovabili, alla responsabilizzazione individuale verso un consumo sostenibile, allo sviluppo di una green economy e a un sistema educativo ispirato alle tematiche ambientali.

L’Earth Day di Occhiali in Cantiere

Anche noi di Occhiali in Cantiere vogliamo contribuire nel nostro piccolo a questa importante giornata. Dallo scorso anno abbiamo lanciato il GREENDAY di Occhiali in Cantiere e quest’anno replichiamo aggiungendo anche tante “verdi” novità.

Dal 22 aprile, giornata della terra, al 6 giugno giornata dell’ambiente sarà attiva in tutti gli store la nostra iniziativa di raccolta e rottamazione degli occhiali da vista e da sole usati. Ci sono due buoni motivi, o forse di più, per rottamare gli occhiali: innanzitutto non si buttano e non si disperdono nell’ambiente, inquinando, e poi si sprecano, ma si riciclano donandoli a chi ha bisogno. Una doppia valenza ambientale e sociale che non bisogna sottovalutare.

Altro motivo importante è che Occhiali in Cantiere aderisce a TreeDom ( https://www.treedom.net/it/organization/occhiali-in-cantiere ) per piantare nuovi alberi nel mondo, così per ogni 10 vecchi occhiali raccolti ci sarà un nuovo albero in più sul pianeta donato da Occhiali in Cantiere. Ovviamente pensiamo anche ai nostri clienti, che avranno la possibilità per oltre un mese di lasciare i propri vecchi occhiali e di avere una valutazione per un nuovo occhiale da acquistare, fino a 500 euro di valore, con la campagna IL TUO OCCHIALE VALE!